RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

11 aprile 2012

SPONDILITE ANCHILOSANTE, PROGNOSI

La maggior parte dei pazienti con malattia lieve e' in grado di continuare, con ragionevole livello, un' attività funzionale ed occupazionale a tempo pieno
 
L'attività della malattia fluttua nei decenni, con pochissimi individui che entrano in remissione a lungo termine (% 1)
 
La malattia comunque non influisce sulla mortalità complessiva!
 
La fisioterapia è estremamente importante per mantenere la mobilità e la riduzione delle contratture

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI