RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

Visualizzazione post con etichetta H. Mostra tutti i post

28 agosto 2012

HAMMAN, SEGNO DI

Il segno di Hamman è un suono stridulo, simile ad uno schricchiolio, sincrono con il battito del cuore, e non con il respiro,  che si ascolta sul precordio in caso di enfisema mediastinico spontaneo.

E' causato da pneumomediastino o pneumopericardio, ed è associata a lesioni tracheo-bronchiali a causa di traumi, interventi medici (ad esempio, broncoscopia) o rottura di una bolla polmonare.
E 'comunemente visto nella sindrome di Boerhaave.

18 marzo 2012

HELICOBACTER PYLORI: UN TRATTAMENTO ALTERNATIVO

Inibitore della pompa protonica x 2 volte al di
+
amoxacillina 500 mg x 2 volte al di
+
metronidazolo 500 mg x 2 volte al di

il tutto per 7 giorni

3 febbraio 2012

HELICOBACTER PYLORI, UN VALIDO TRATTAMENTO ALTERNATIVO

INIBITORE DELLA POMPA PROTONICA
+
AMOXICILLINA 500 mg x 2 volte al di
+
METRONIDAZOLO 500 mg x 2 volte alte al di

il tutto per 7 gg

26 gennaio 2012

HERPES GENITALIS, TRATTAMENTO DEGLI EPISODI RICORRENTI CON FAMCICLOVIR

Famciclovir 125 mg. per os 2 volte al di per 5 gg.

oppure

Famciclovir 1000 mg. 2 volte al di per 1 giorno

14 gennaio 2012

HDL (High-Density Lipoprotein)

Detto anche semplicemente colesterolo buono
E' responsabile del trasporto di colesterolo dai tessuti al fegato

28 giugno 2011

HDL, VaLORI BASSI, CAUSE PRINCIPALI

Inattivita' fisica

Obesita'

Insulinoresistenza

Diabete mellito

Ipertrigliceridemia

Fumo di sigaretta

Dieta ad elevata quantita' di carboidrati (superiore a 60%)

Alcuni farmaci (betabloccanti, steroidi anabolizzanti, progestinici)

8 maggio 2011

HERPES SIMPLEX GENITALE, TRATTAMENTO

Herpes genitale(primo episodio)
acyclovir 200 mg 5 volte al giorno per 10 giorni (in pazienti con funzionalita' renale normale)
oppure
valacyclovir 1 g 2 volte al di per 10 giorni

Episodi ricorrenti di herpes genitale
acyclovir 800 mg per 3 volte al di per 2 giorni
oppure
famciclovir 125 mg ogni 12 ore per 5 giorni

Pazienti con 6 episodi ricorrenti di herpes genitale per anno possono essere trattati con valacyclovir 1 gr. al di
oppure
acyclovir 400 mg. 2 volte al di
oppure
famcyclovir 250 mg. 2 volte al di

22 marzo 2011

HELLP, SINDROME

Processo microangiopatico rappresentato da emolisi, tests di funzionalità epatica elevati, e piastrine ridotte ( Hemolysis, elevated liver function tests, and low platelets) che puo' riscontrarsi nel terzo trimestre di gravidanza e nel 20% dei casi di preeclampsia.

HOMAN SEGNO DI

In caso di trombosi venosa profonda, il dolore e la dolorabilità provocati dalla compressione dei muscoli del polpaccio o dalla dorsiflessione forzata del piede

19 dicembre 2010

HIV, VIE DI TRASMISSIONE

Sangue e sperma

16 dicembre 2010

HLA-B27, condizioni associate con

Spondilite anchilosante
Sindrome di Reiter
Artrite da Shigella
Artrite da salmonella
Artrite da Yersinia
Artrite da gonococco
Artrite reumatoide
Malattia di Still
Sindrome di Felty

Artrite psoriasica
Spondiloartrite enteropatica

12 dicembre 2010

HMG-CoA reduttasi (3-idrossi-3-metil-glutaril-CoA reduttasi)

E' l'enzima che regola la sintesi del coleterolo

27 aprile 2010

HELICOBACTER PYLORI: TRATTAMENTO DI TERZA SCELTA

Un INIBITORE DELLA POMPA PROTONICA ogni 12 h
+
AMOXICILLINA 1g ogni 12 h
+
LEVOFLOXACINA 500 mg ogni 12 h

il tutto per 10 gg.

21 ottobre 2009

HIV, I PIU' FREQUENTI PATOGENI OPPORTUNISTI NELL'

Pneumocystis jiroveci
causante polmonite

Citomegalovirus
causante corioretinite, colite, polmonite, adrenalite

Candida albicans
causante esofagite

Mycobacterium avium intracellulare
causante infezione localizzata o generalizzata

Mycobacterium tubercolosis

Cryptococcus neoformans
causante meningite o malattia disseminata

Toxoplasma gondii
causante encefalite, lesione tipo massa intracerebrale

Herpes simplex virus
causante lesioni mucocutanee gravi, esofagite

Cryptosporidium species
causante diarrea

Isospora belli
causante diarrea

Altri batteri

2 giugno 2009

HIV, PROFILASSI FARMACOLOGICA DOPO ESPOSIZIONE AD ALTO RISCHIO

Zidovudina 250 mg/12 h + lamivudina 150 mg/12 h

ed in particolare per gli episodi più gravi (es. puntura profonda di ago causante sanguinamento)

indinavir 800 mg/8h o nelfinavir 750 mg/8 h, tutti per os

16 gennaio 2009

HLA SISTEMA O COMPLESSO DI ISTOCOMPATIBILITA'

HLA sta per Human Leucocyte Antigen


Composto di molecole situate sulla superficie cellulare che si comportano come antigeni e che se vengono a contatto con il sistema immunitario di un individuo diverso suscitano una risposta immune.
Le molecole del sistema HLA sono quindi fondamentali nei meccanismi di riconoscimento immunologico di tutto ciò che di estraneo viene in contatto con l'organismo.

I loci genici deputati alla produzione di questi antigeni di istocompatibilità sono localizzati sul braccio corto del cromosoma 6 e sono stati denominati HLA-A,-B,-C,-D

Il sistema HLA:
1)é alla base del rigetto dei trapianti; perciò prima di eseguire un trapianto é necessario accertare che il ricevente abbia gli stessi antigeni HLA del donatore (tipizzazione tessutale)
2)ma, riveste importanza anche per l'associazione che esiste tra un dato HLA e determinate malattie




Malattie associate al sistema HLA
B27
spondilite anchilosante
sindrome di Reiter
artrite da Yersinia enterocolitica
uveite anteriore
malattia di Graves

B8
malattia celiaca
epatite cronica attiva
sclerosi multipla
miastenia grave
dermatite erpetiforme

B17
psoriasi

Bw15+B8
diabete giovanile

A3
emocromatosi

DR4
artrite reumatoide

DR7, DRw3, b8
enteropatia da glutine

8 novembre 2008

HEBERDEN, NODULI DI

Sono piccole protuberanze ossee delle articolazioni interfalangee distali della mano.
Sono tipiche dell'osteoartrosi

25 febbraio 2008

HIV (vedi SINDROME DA IMMUNODEFICIENZA ACQUISITA)

24 febbraio 2008

HELICOBACTER PYLORI, INFEZIONE DA

E' uno spirillo Gram negativo presente sulla mucosa gastrica che produce ureasi e determina infiammazione acuta e cronica della mucosa stessa con induzione di una risposta anticorpale sierologica positiva

Si può riscontrare in paz. con gastrite cronica attiva (antrale o di tipo B), con ulcera gastroduodenale, ma anche con cr. dello stomaco e linfoma MALT
Comunque quasi la metà della popolazione generale risulta positiva al test dell'Helicobter pylori, e solo il 15-20% della popolazione infetta sviluppa una malattia peptica ulcerosa.
Tutti i paz. con ulcera peptica e positività per l'Helicobacter devono essere sottoposti ad una terapia eradicante


Come evidenziare l'Helicobacter
Tests non invasivi
Test sierologico
Evidenzia anticorpi contro l'Helicobacter nel siero con metodica Elisa
E' utile nello screening, ma rimane positivo anche dopo che é avvenuta l'eradicazione
Test del respiro (breath test)
Ritorna normale dopo l'eradicazione dell'Helibacter

Tests invasivi
Test all'ureasi (con biopsia)
Coltura istologica


Come eradicare l'Helicobacter
Per 1 settimana i seguenti farmaci insieme:
Omeprazolo 40 mg/die
Amoxacillina 1 g × 2 volte/die
Claritromicina 500 mg× 2 volte/ die


In quali patologie é necessario eradicare l'Helicobacter?
Paz HP positivi con:
ulcera peptica
linfoma gastrico MALT
gastrte cronica atrofica
anamesi familiare di ca. gastrico
dispepsia funzionale
precedente gastroresezione per ca. gastrico

HASHIMOTO, TIROIDITE DI (vedi anche TIROIDITI)

E’ caratterizzata da:

1)ipotiroidismo

2)infiltrazione linfocitaria della tiroide

3)presenza di anticorpi antimicrosomiali ed antitireoglobulina

4)può associarsi a gastrite cronica atrofica


Un segno clinico importante é il gozzo

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI