RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

10 marzo 2017

Sacubitril/valsartan (Entresto)

Il Sacubitril/valsartan (Entresto) è un farmaco approvato dalla FDA nel luglio del 2015.

Esso é indicato per ridurre il rischio di mortalità cardiovascolare e le ospedalizzazioni per scompenso cardiaco nei pazienti di classe NYHA  II – IV con frazione d’eiezione ridotta (HFrEF)

I due principi attivi di Entresto sono:
1) il valsartan, un inibitore dei recettori dell'angiotensina (ARB), e
2) il sacubitril, il primo di una nuova classe di farmaci chiamati inibitori della neprilisina.

Il sacubitril blocca la scissione dei peptidi natriuretici prodotti nell'organismo. 
I peptidi natriuretici determinano il passaggio di sodio e di acqua nelle urine, riducendo così lo sforzo del cuore.
I peptidi natriuretici riducono anche la pressione arteriosa e proteggono il cuore dallo sviluppo di fibrosi (tessuto cicatriziale) secondaria all'insufficienza cardiaca.

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI