RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

21 gennaio 2016

CANCRO DELLA VESCICA, PREVENZIONE PRIMARIA E SECONDARIA

Prevenzione primaria
Evitare fumo di tabacco ed esposizione professionale ad agenti cancerogeni, quali ammine aromatiche, nitrosamine e acroleina
Evitare acqua inquinata con sostanze chimiche quali arsenico
Quando possibile, limitare l'irradiazione pelvica. 
Il trattamento rapido e la prevenzione delle infezioni delle vie urinarie, la rimozione di calcoli urinari e l'evitare l'uso prolungato di cateteri ridurrebbe l'infiammazione come causa di cancro alla vescica
Minimizzando l'esposizione della vescica alla chemioterapia con ciclofosfamide ed alla radioterapia si puó contribuire a ridurre il cancro alla vescica da causa iatrogenica
La metformina, che può potenziare l'efficacia antitumorale della chemioterapia e della radioterapia, viene segnalata per ridurre significativamente l'incidenza di cancro alla vescica.

Prevenzione secondaria
Alte dosi di vitamine A, B6, C ed E sono segnalati per ridurre la ricorrenza della neoplasia
Si raccomanda inoltre l'aumento del consumo di frutta e verdura.

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI