RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

16 febbraio 2015

INSUFFICIENZA CARDIACA CONGESTIZIA, PREVENZIONE PRIMARIA

Lo scompenso cardiaco è la via finale di una vasta gamma di processi fisiopatologici

Gli interventi che riducono il rischio di sviluppare le malattie cardiovascolari ne riducono di conseguenza l'incidenza

Gli obiettivi chiave sono quindi:

la prevenzione dello sviluppo di:
ipertensione
diabete
dislipidemia
obesità (edin particolare la sindrome metabolica)
cardiopatia ischemica.


Utilizzando le modifiche allo stile di vita, cioè ad esempio 
aumentando l'attività fisica
abolendo completamente il fumo e l'uso di droghe
riducendo l'uso di alcool e l'assunzione giornaliera di sale

ed

Adottando le cure mediche per malattie quali 
ipertensione
diabete
malattia coronarica

si può contribuire a ridurre l'instaurarsi di un'insufficienza cardiaca incombente

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI