RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

1 aprile 2014

INIBITORI DEI RECETTORI DELL’ ANGIOTENSINA II, ALCUNE CONSIDERAZIONI

Pazienti anziani
non sono richiesti aggiustamenti posologici


Insufficienza renale
non richiesti aggiust. posologici nei pz. con insuff. renale lieve o moderata; pochi dati disponibili nell’ insuff. renale grave.


Pazienti dializzati
gli ARB non sono rimossi con la dialisi
valsartan è contrindicato;
losartan non è controindicato e non necessità di aggiustamento posologico
irbesartan è necessaria riduzione posologica.


Insufficienza epatica
particolari precauzioni d’ uso sono necessarie: riduzione dose con candesartan., losartan, valsartan;
non necessaria riduzione con irbesartan; 
esperienze limitate con eprosartan
Non vi sono dati clinici in caso di insufficienza epatica grave per tutte le molecole.


Gravidanza ed allattamento
gli ARB sono controindicati


Pazienti pediatrici
non esistono studi che abbiano valutato sicurezza ed efficacia clinica nei pz.con età inferiore a 18 anni


Ipertensione arteriosa
tutte le molecole della classe (losartan, valsartan, candesartan, irbesartan, eprosartan, olmesartan, telmisartan) hanno l’ indicazione per l'ipertensione arteriosa
.

Nefropatia diabetica
irbesartan ha l’ indicazione per la nefropatia diabetica


Scompenso cardiaco
valsartan e candesartan hanno l’ indicazione per lo scompenso cardiaco


Ictus
il losaran riduce la mortalità CV

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI