RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

2 marzo 2014

TROMBOSI VENOSA SUPERFICIALE, CIÒ CHE DEVI SAPERE

La tromboflebite venosa superficiale dell'arto inferiore è frequentemente una complicanza delle vene varicose.

Ma non sempre trattasi di una patologia benigna perchè potrebbe essere presente una concomitante trombosi venosa profonda
Perciò un'ecografia doppler dovrebbe essere sempre eseguita in tutti i pazienti con trombosi venosa superficiale dell'arto inferiore


Infatti nei casi di
trombosi venose ricorrenti
e
trombosi venose migranti

dovrebbero essere ricercate possibili condizioni protrombotiche di fondo, specialmente in assenza di vene varicose.


L'anticoagulazione per prevenire complicanze tromboemboliche venose
quali
trombosi venosa profonda
o
embolia polmonare
deve essere garantita, soprattutto in pazienti con trombosi venosa superficiale vicino alla giunzione safeno-femorale.

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI