RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

21 febbraio 2013

REFLUSSO BILIARE

Il reflusso biliare si verifica quando la bile dal duodeno fluisce verso l'alto nello  stomaco e nell'esofago 
Il reflusso di bile spesso accompagna il reflusso acido gastrico

Il reflusso biliare, coinvolgendo anche lo stomaco, provoca una ulteriore infiammazione a carico di questo

A differenza del reflusso acido, il reflusso di bile di solito non può essere completamente controllato da cambiamenti della dieta o dallo stile di vita. 

Il reflusso di bile può essere difficile da distinguere dal reflusso acido essendo i segni ed i sintomi simili, e le due condizioni si possono verificare contemporaneamente 
Ma a differenza del reflusso acido, Il reflusso di bile infiamma lo stomaco, causando spesso un dolore o pirosi gastrics

Quadro clinico
dolore addominale
sensazione di bruciore retrosternale che si diffonde a volte al giugulo
sapore amaro in bocca
nausea
vomito biliare
tosse o raucedine per interessamento di faringe e laringe da parte del rigurgito

Ma come avviene il reflusso della bile nello stomaco? 
Sappiamo che quando il cibo entra nell'intestino attraverso la valvola pilorica, un anello  situato all'uscita dello stomaco, nello stesso stesso tempo la bile fluisce nel duodeno.   
Normalmente, la valvola pilorica si apre solo in parte, abbastanza per rilasciare circa  3,5 ml di cibo liquefatto alla volta, ma non abbastanza per permettere ai succhi digestivi di refluire nello stomaco. 
In caso di reflusso di bile, la valvola non si chiude correttamente e la bile refluisce nello stomaco, ove determina irritazione e infiammazione

Come avviene il reflusso di bile nell'esofago? 
Reflusso di Bile e reflusso acido dello stomaco possono passare nell'esofago quando un'altra valvola muscolare, lo "sfintere esofageo inferiore",  che separa l'esofago dallo stomaco, è malfunzionante. 
Normalmente tale valvola si apre solo per permettere al cibo di passare nello stomaco e poi si chiude ermeticamente. 
Ma se la valvola si rilassa eccessivamente o si indebolisce, il succo acido dello stomaco e la bile possono passare in esofago, provocando una infiammazione di questo 

Il reflusso di bile può essere causato da:
Complicanze della chirurgia gastrica (la maggior parte dei danni a livello della valvola pilorica si verificano come complicanza della chirurgia gastrica, ad es. gastrectomia, interventi di bypass gastrico per perdere peso)
Ulcera peptica
Chirurgia della colecisti (colecistectomia).

Complicanze
Un rivestimento mucoso  protegge lo stomaco dagli effetti corrosivi dell'acido , mentre l'esofago  non dispone di questa protezione. Questa mancanza di protezione è il motivo per cui  il reflusso di bile ed il reflusso acido possono danneggiare il tessuto esofageo. 

quindi le complicanze sono:
Malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)
Gastrite
Stenosi dell'esofago (l'esposizione ripetuta ad acido, bile o entrambi possono causare tessuto cicatriziale) 
Esofago di Barrett
Cancro dell' esofageo

Diagnosi 
Endoscopia
impedenza esofagea (utile per i pazienti che presentano rigurgito di sostanze che non sono acide e quindi non possono essere rilevate da una sonda pH)

Trattamento 
Acido Ursodesossicolico che contribuisce a promuovere il flusso della bile 
Farmaci che aumentano la velocità con cui si muove il cibo attraverso lo stomaco quali levosulpiride
Inibitori della pompa protonica il cui effetto primario e' quello di bloccare la produzione di acido, ma che aiutano in alcuni casi a ridurre il reflusso di bile
Trattamento chirurgico 
quando i farmaci non riescono a ridurre i sintomi gravi o ci sono quadri di tipo precancerosi

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI