RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

6 giugno 2011

VASOPRESSINA O ADH (FISIOLOGIA)

L'azione principale dell'ADH è quella di promuovere la ritenzione idrica da parte del rene.
Ad alte concentrazioni esso determina anche vasocostrizione

Come l'aldosterone, l'ADH svolge un ruolo importante nel mantenimento dell'omeostasi dei liquidi e del contenuto idrico vascolare e cellulare.

Lo stimolo principale per il rilascio di ADH è l'aumento della pressione osmotica dei liquidi corporei, rilevata da osmocettori situati nell'ipotalamo.
La deplezione di volume, rilevata da barocettori situati nell'atrio sinistro, nelle vene polmonari, nel seno carotideo e nell'arco aortico, è il secondo maggior stimolo per la secrezione dell'ormone; i segnali di deplezione di volume vengono trasmessi al SNC attraverso il nervo vago e il glossofaringeo.
Altri stimoli per il rilascio di ADH sono il dolore, lo stress, l'emesi, l'ipossia, l'esercizio fisico, l'ipoglicemia, gli agonisti colinergici, i betabloccanti, l'angiotensina e le prostaglandine.

Tra gli inibitori della secrezione di ADH vi sono l'alcool, gli alfabloccanti e i glucocorticoidi.

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI