RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

8 maggio 2011

ALEMTUZUMAB

E' un anticorpo monoclonale umanizzato approvato per il trattamento della leucemia linfatica cronica a cellule B in pazienti che sono stati trattati con agenti alchilanti e non hanno risposto alla fludarabina

Meccanismo d'azione
L'alemtuzumab lavora legandosi all'antigene CD52 che e' presente sulla superficie dei linfociti neoplastici ed inducendo una lisi anticorpo-dipendente o l'uccisione di questi con eliminazione di queste cellule maligne dal sangue, dal midollo osseo e dagli altri organi

Effetti collaterali
neutropenia
febbre e brividi
anemia
trombocitopenia
sepsi
polmonite
nausea
vomito
rash
ipotensione

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI