Incretinomimetici, effetti collaterali gastrointestinali


nausea, diarrea, diminuzione dell’ appetito, vomito, stitichezza, indigestione (dispepsia) e dolore addominale si riscontrano in alcuni pazienti che utilizzano i farmaci incretinomimetici e possono portare alla sospensione del trattamento. 

La  lenta titolazione della dose può contribuire a ridurre gli effetti collaterali suddetti

Please Select Embedded Mode For Blogger Comments

أحدث أقدم