RICERCA TRA GLI OLTRE 10MILA ARGOMENTI

23 dicembre 2023

Diuretici e scompenso cardiaco negli anziani

Alleviare la congestione e mantenere l’euvolemia con i diuretici é utile per mantenere la qualità della vita in pazienti affetti da scompenso cardiaco

I tiazidici, i diuretici dell'ansa e il metolazone sono tutte scelte appropriate a seconda del grado di sovraccarico di volume.

Nei pazienti più anziani, può essere prudente consentire un piccolo grado di edema periferico per prevenire l'ipotensione che può derivare da un eccesso di diuresi. Poiché la maggior parte dei pazienti più anziani con scompenso cardiaco presentano una componente di disfunzione diastolica, essi stessi sono particolarmente sensibili alla riduzioni del precarico.

Lo spironolattone (Aldactone) ad una dose di 25 mg per os al di è indicato nei pazienti con insufficienza cardiaca classe III-IV New York Heart Association se non è presente insufficienza renale grave o iperkalemia