RICERCA TRA GLI OLTRE 10MILA ARGOMENTI

26 dicembre 2017

I recettori beta-adrenergici

sono di tre tipi:

1)Beta 1 recettori

sono localizzati:

a livello del nodo seno-atriale e atrio-ventricolare dove esplicano un azione cronotropa, dromotropa, batmotropa e inotropa positiva

a livello juxta-glomerulare nel rene dove, la loro stimolazione, determina aumento della secrezione di renina

nell’occhio ove stimolano la secrezione di umor acqueo


2)Beta 2 recettori
sono localizzati:

sulle cellule muscolari liscie dei vasi sanguigni, bronchi, utero e intestino dove determinano rilasciamento muscolare

a livello pre-sinaptico dove inibiscono il rilascio di noradrenalina

a livello epatico dove determinano aumento della gluconeogenesi e della glicogenolisi

nel muscolo dove determinano glicogenolisi

a livello delle beta-cellule pancreatiche dove stimolano la secrezione di insulina


3)Beta 3 recettori

sono localizzati:

sulle cellule adipose dove determinano lipolisi