RICERCA TRA GLI OLTRE 10MILA ARGOMENTI

13 febbraio 2008

SINDROME MALIGNA DA NEUROLETTICI

E' una sindrome, pericolosa per la vita, che si può verificare in ogni momento durante un trattamento con farmaci antipsicotici
Si può definire come uno stato simil-catatonico che si manifesta con:
-segni extrapiramidali
-alterazioni della coscienza
-iperpiressia
-variazioni della PA


Quadro clinico
Iperpiressia
Rigidità muscolare
Discinesia
Mutismo
Alterazioni dello stato di coscienza fino allo stupore ed al coma
Alterazioni del ritmo cardiaco


Laboratorio
Alti livelli di CPK (spesso > 5000 )
Mioglobinuria


Trattamento
Sospendi i farmaci antipsicotici
Tratta la disidratazione con grandi quantità di liqidi e cristalloidi per otternere una diuresi di 200-300 ml/h finché lo stick urinario non evidenzi più positività per l'eme
Tratta l'ipertermia con raffreddamento del corpo
Bromocriptina 2,5-7,5 mg/die per os
Considera il dantrolene (controindicato se aasociato a verapamile) per ridurre la contrattura muscolare


Prognosi
E' una sindrome potenzialmente fatale