RICERCA TRA GLI OLTRE 10MILA ARGOMENTI

16 dicembre 2007

MICOSI FUNGOIDE

E' un linfoma non H (detto T cutaneo) cioè dei linfociti T primitivamente epidermotropo, che nelle fasi più avanzate si può diffondere ai linfonodi ed agli organi interni

Si manifesta con placche cutanee (di 1-5 cm) rosse e prurito, ulcere cutanee, localizzate sul basso addome, natiche, cosce, linfoadenopatia e più tardivamente epato e splenomegalia

La biopsia cutanea è importante per la diagnosi

Per la diagnosi differenziale considera psoriasi, dermatite eczematosa, tinea corporis, lebbra


La terapia si avvale di:
cortisonici ad elevata potenza, mecloretamina, o carmustina per via topica
interferone o retinoidi più fototerapia chemioterapia sistemica