RICERCA TRA GLI OLTRE 10MILA ARGOMENTI

12 gennaio 2021

Bradicardia, qualche considerazione

Considera la possibilitá che sia presente una apnea del sonno se c'é bradicardia notturna.

Considera la possibilitá che sia presente una malattia cardiaca strutturale.

Valuta le condizioni sistemiche che possono essere in causa, ad esempio farmaci (molti tipi di antipertensivi, antiaritmici e farmaci psicoattivi), condizioni reumatologiche e disturbi infiammatori, ipersensibilità dei seni carotidi, disturbi sincopali, sonno e apnea del sonno.


Considera l'atropina nella malattia del nodo del seno che provoca bradicardia con sintomi o instabilità emodinamica.


Se la bradicardia è causata da farmaci, usa un agente che si contrapponga alla bradicardia per es. 

 

cloruro o gluconato di calcio 10% nel sovradosaggio da calcioantagonisti


glucagone nel sovradosaggio da beta-bloccanti


frammenti anticorpali (Fab) di antidigossina nel sovradosaggio di digossina


Usa il pacing transcutaneo per i pazienti che rimangono instabili dopo la terapia medica.

Ricorda che é necessario un pacemaker, indipendentemente dai sintomi,  in caso di blocco  di secondo grado tipo Mobitz II, blocco atrioventricolare di alto grado (AV) o blocco AV di terzo grado senza eziologia reversibile.