RICERCA TRA GLI OLTRE 10MILA ARGOMENTI

15 ottobre 2019

Brevi cenni sugli agenti chemioterapici

Agenti Alchilanti
Causano rotture dei filamenti del DNA
Segnalate leucemia mielololide acuta e mielodiplasia 4-10 anni dopo il trattamento
Effetto collaterale che ne limita la dose: mielosoppressione

Antimetaboliti
Interagiscono con gli enzimi cellulari e modificano la loro attività
Specifici del ciclo cellulare

Metotrexate 
Inibisce la diidrofolato-reduttasi
Effetti collaterali: polmonite interstiziale (contrastata da prednisone), nefropatia da cristalli e insufficienza renale (utile alcalinizzazione delle urine)

5-Fluorouracile (5-FU)
Antagonista delle pirimidine
Effetti collaterali: stomatite, diarrea, dolore al petto (da trattare con bloccanti del canale di calcio), atassia cerebellare

Antibiotici antitumorali
interferiscono con gli enzimi necessari per la sintesi del DNA
Specifici del ciclo cellulare


Alcaloidi
Specifici del ciclo cellulare

Vincristina
Inibisce l'assemblaggio dei microtubuli

Vinblastina
Inibisce l'assemblaggio dei microtubuli

Paclitaxel
azione antimitotica
La mielosoppressione è ridotta accorciando il tempo di infusione
La neuropatia é ridotta infondendo oltre 24 ore

Agenti contenenti platino
Esplicano la loro azione citotossica legandosi a guanina ed ad adenina. 
Specifici del ciclo cellulare

Cisplatino
Determina grave nausea e vomito
Nefrotossicità comune, da somministrare previo idratazione fino alla produzione di urina in quantitá di 700 cc / ora 
L'Amifostina è stato utilizzato per migliorarne la neurotossicità

Carboplatino
Minore neurotossicità e nefrotossicità del cisplatino
 La mielosoppressione ne limita la dose 


Altri Agenti

Topotecan 
Inibisce la topoisomerasi I. La mielosoppressione è limita la dose. 

Tamoxifen (Nolvadex)
Modulatore del recettore estrogeno selettivo. 
Dose 10 - 20 mg due volte al di
Una riaccensione ormonale si verifica dopo 7–14 giorni (dolore osseo, eritema, ipercalcemia); si risolve nel 7–10 d