RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

5 marzo 2018

Reazioni alle trasfusioni. Classificazione e quadro clinico

Allergica
alle proteine estranee

orticaria, febbre, vampate di calore, prurito


Acuta non emolitica
sensibilizzazione cellule bianche del sangue, piastrine, proteine plasmatiche del donatore

febbre, brividi, cefalea, vampate di calore, dolori muscolari, distress respiratorio, aritmie cardiache


Reazione emolitica acuta
incompatibilità ABO per antigeni eritrocitari

febbre, brividi, mal di schiena, vampate di calore, tachicardia, ipotensione, collasso vascolare, shock, arresto cardiaco


Anafilattica
somministrazione di immunoglobulina A (IgA) del donatore al ricevente con anticorpi anti-IgA

irrequietezza, orticaria, dispnea, shock, arresto cardiaco


Ritardata non emolitiche
Esposizione a malattie infettive:
epatite virale
conversione del citomegalovirus
HIV-1
malaria
graft - versus - host disease
porpora posttrasfusionale

il paziente sviluppa i sintomi delle malattie contratte


Sovraccarico circolatorio
trasfusione di sangue a ritmo veloce che conduce a eccesso di volume

congestione polmonare, irrequietezza, tosse, dispnea, ipertensione, vene del collo dilatate


Bacteremia
infusione di sangue contaminato da batteri

brividi, febbre, ipotensione, vomito, diarrea, shock settico

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI