RICERCA TRA GLI OLTRE 10MILA ARGOMENTI

26 febbraio 2018

Abuso di amfetamine (vedi anche: tossicitá da amfetamine)

L’abuso di amfetamine, che pure hanno alcuni usi terapeutici, è potenzialmente elevato.
Nessun farmaco si è dimostrato efficace nel rompere il ciclo di tale abuso.
Sono necessari pertanto interventi psicologici e sociologici aggressivi per ridurre il tasso di recidiva

Il disturbo da amfetamine é causato dall'uso di una classe di amine simpatomimetiche non catecolaminiche, in particolare, amfetamina, metamfetamina e 3,4 metilenediossimetamfetamina (MDMA) anche conosciuta come ecstasy,
Esse sono utilizzate in modo improprio per via orale, endovenosa, per inalazione (fumare), per insufflazione nasale (sniffare), con conseguente tossicità acuta o cronica.

Anche se questi composti sono stati utilizzati a scopo terapeutico per migliorare la prontezza, migliorare le prestazioni, ridurre l'appetito e migliorare la concentrazione in disturbi da deficit di attenzione, il potenziale di abuso è elevato.