RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

23 gennaio 2018

Atorvastatina e disturbi vascolari cerebrali

Nei pazienti con TIA o ictus recente, il trattamento con 80 mg di atorvastatina al giorno riducono il rischio di ictus e di eventi coronarici importanti oltre che di procedure di rivascolarizzazione.

Questi risultati sostengono l'inizio del trattamento con atorvastatina subito dopo un ictus o un TIA.

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI