Trasfusioni di emergenza


La trasfusione di sangue senza prove crociate è occasionalmente necessaria in caso di traumi e/o emorragie massicce. 


Prima di una trasfusione, il sangue del donatore e del ricevente vengono confrontati per il sistema AB0 ed Rh, per prevenire una reazione avversa alla trasfusione

In tal caso la trasfusione è disponibile in 10 minuti 


Se anche questo tempo è troppo lungo,  può essere utilizzato sangue di tipo O, Rh negativo, sotto forma di globuli rossi concentrati


La maggior parte delle banche del sangue può fare le prove crociate complete entro 1 ora. 


Come da protocollo avanzato per il supporto della vita del paziente, una infusione di 2-L di cristalloidi è anche utilizzata per sostenere la pressione sanguigna


Tuttavia, quando l'ipotensione persiste o vi sono massicce perdite di sangue in corso, può essere giustificata la trasfusione di sangue senza prove crociate (donatore universale).

Nuova Vecchia