RICERCA TRA GLI OLTRE 10MILA ARGOMENTI

30 gennaio 2020

Prostatite

Gli organismi più comuni che causano prostatite batterica acuta acquisita in comunità sono i bacilli Gram-negativi e, meno comunemente, enterococci e S. aureus. 

Come l'UTI complicata, la prostatite nosocomiale può essere causata da un più ampio spettro di batteri, molti dei quali sono multifarmacoresistenti. 
I fluorchinolonici orali o parenterali sono gli antibiotici di scelta per il trattamento della prostatite grazie ai loro ampi spettri di azione ed alla eccellente penetrazione nella ghiandola prostatica 

Gli agenti parenterali appropriati per il trattamento di pazienti ospedalizzati con prostatite batterica acuta sono gli stessi  he si usano per la pelonefrite complicata
Se la colorazione di Gram  nelle urine suggerisce la presenza di cocci Gram positivi, dovrebbe essere considerato un regime terapeutico con attività contro lo S. aureo e gli enterococchi così come un regime contro bacilli Gram-negativi (ad esempio, la piperacillina-tazobactam

La copertura empirica dovrebbe includere la vancomicina se si teme lo Stafilococco  aureo resistente alla meticillina (MRSA) . 
La Nitrofurantoina non deve essere utilizzato per il trattamento della prostatite, perché non raggiunge livelli tessutali affidabili.