RICERCA TRA GLI OLTRE 10MILA ARGOMENTI

14 settembre 2019

Breve guida all'interpretazione degli esami del sangue più importanti

Sodio (Na)
Elevato in: perdite d'acqua (GI, iperpnea, sudorazione profusa), diuresi (farmaci diuretici, diabete mellito, diabete insipido), assunzione in eccesso (dieta, liquidi ev.), iperaldosterismo, sindrome di Cushing

Diminuito in: diluizione (insufficienza cardiaca congestizia, sindrome nefrotica, cirrosi, polidipsia, SIADH), perdita di Na (vomito, diarrea, sudorazione profusa, diuretici, malattia di Addison)


Potassio (K)

Elevato in: casi spurii ( emolisi, prelievo di sangue ischemico), ridistribuzione (esercizio estremo, necrosi tissutale/trauma, acidosi, carenza di aldosterone, spironolactone, betabloccanti, tossicità digitalizzata), ridotta clearance renale (insufficienza renale acuta, insufficienza renale cronica), aumento dell'assunzione (diete, KCl, liquidi ev.)

Diminuito in: ridistribuzione (beta-agonisti, insulina, alcalosi), assunzione inadeguata, perdite GI (diarrea, abuso lassativo, vomito), perdite renali (diuretici, acidosi tubolare renale), glucocorticoidi, sindrome di Cushing, iperaldosteronismo, liquirizia


Bicarbonati (HCO3–)

Elevati in: vomito, aspirazione gastrica (perdita di H), iperaldosteronismo, alcalosi metabolica, barbiturici, steroidi

Diminuiti in: acidosi metabolica (insufficienza renale, chetoacidosi diabetica, fame), tossicità salicilici, diarrea, diuretici tiazidici


Azotemia (BUN)

Elevata in: malattia renale (insufficienza renale cronica, ARF, ostruzione del tratto urinario), disidratazione, sanguinamento gastrointestinale, farmaci (steroidi, litio, diuretici), dieta ad alto contenuto proteico

Diminuita in: malattia del fegato, sindrome nefrosica, malnutrizione, iperidratazione, dieta a basso contenuto proteico


Creatinina

Elevata in: insufficienza renale (acuta o cronica, ipoperfusione renale), infezioni vie urinarie, rabdomiolisi, diuretici

Diminuita in: ridotta massa muscolare (anziani, amputati), debilitazione, gravidanza


Calcio (Ca2)

Elevato in: iperparatiroidismo, neoplasie (ematologiche, produzione di peptide correlato al paratormone [PTHrP], coinvolgimento osseo), eccesso di vitamina D, sarcoidosi, sindrome latte-alcali, ipertiroidismo, diuretici tiazidici

Diminuito in: Ipoparatiroidismo, ipoalbuminemia, malattia renale cronica (iperfosfatamia), osteomalacia, assunzione insufficiente di Ca2 o vitamina D, malassorbimento


Alanino Aminotransferasi (ALT, SGPT)

Elevato in: malattia del fegato (epatite, cirrosi, congestione epatica/ insufficienza cardiaca congestizia, mononucleosi, ittero ostruttivo, shock), muscolare (infarto del miocardio, miocardite, trauma muscolare/lesione, polimiosite), farmaci (antibiotici, narcotici, amiodarone, fenitoina), pancreatite


Aspartato Aminotransferasi (AST, SGOT)

Elevato in: Malattia del fegato (epatite, cirrosi, congestione epatica/ insufficienza cardiaca congestizia, mononucleosi, ittero ostruttivo, shock), muscolare (MI, miocardite, trauma muscolare/lesione, polimiosi, farmaci (antibiotici, narcotici, amiodarone, dilantina), pancreatite

Diminuita in: malattia renale (insufficienza renale acuta, emodialisi), chetoacidosi diabetica


Fosfatasi alcalina 

Elevata in: Malattia del fegato (ostruzione biliare, cirrosi, infiltrazione neoplastica, fegato grasso), malattia ossea (malattia di Paget, osteomalacia, ipervitaminosi D, frattura, metastasi ossea), iperparatiroidismo, ipertiroidismo, farmaci (estrogeni, antibiotici quale eritromicina, fenotiazine), gravidanza

Diminuita in: ipotiroidismo, anemia, ipoposofomia, malnutrizione


Albumina

Elevata in: disidratazione

Diminuita in: alattia del fegato, sindrome nefrosica, malnutrizione, enteropatia proteinodisperdente, neoplasie, malattia infiammatoria cronica, gravidanza, contraccettivi orali


Proteine totali

Elevate in: disidratazione, mieloma multiplo, macroglobulinemia di Waldenstr'm, sarcoidosi, malattia vascolare del collagene

Diminuite in: malnutrizione, dieta a basso contenuto proteico, idratazione iperidratazione, malassorbimento, gravidanza, malignità, malattia cronica, cirrosi, sindrome nefrosica


Bilirubina (diretta)

Elevato in: Ostruzione extraepatica (tumore, infiammazione, calcoli biliari), colestasi indotta da farmaci, disturbi ereditari (Dubin-Johnson, sindrome del rotore)


Bilirubin indiretta

Elevato in: emolisi, malattia epatica (epatite, cirrosi, neoplasie, congestione epatica), disturbi ereditari (malattia di Gilbert, sindrome di Crigler-Najjar)