RICERCA TRA GLI OLTRE 10MILA ARGOMENTI

22 ottobre 2018

Aborti ricorrenti, cause

Anomalie anatomiche congenite.

Aderenze (sinechie uterine).

Fibromi uterini.

Endometriosi.

Anomalie endocrine (insufficienza della fase luteinica, ipotiroidismo, diabete mellito incontrollato).

Anomalie cromosomiche

Infezioni materne (Mycoplasma della cervice, ureaplasma, Chlamydia).

Esposizione a dietilstilbestrolo, esposizione a metalli pesanti.

Trombocitosi.

Immunità allogenica, autoimmunità, lupus anticoagulans.