RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

19 giugno 2018

Danazolo

Danazolo (17α-etinil testosterone) fa parte di una classe di farmaci chiamati ormoni androgenici (é infatti un derivato dell’etisterone, simile al testosterone) con proprietá androgeniche e soppressive della funzione ovarica

La debole attività androgenica e progestinica, promossa dall’ etisterone, è responsabile della soppressione della funzione ovarica, testimoniata dalla soppressione dei picchi di LH ed FSH a metà ciclo.

Non possiede attività estrogeniche.

Danazolo veniva usato per trattare l'endometriosi (che provoca infertilità, dolore prima e durante il periodo mestruale, durante e dopo l'attività sessuale, e sanguinamentoterino irregolare), ma attualmente per tale patologia si preferisce ricorrere ai farmaci agonisti del GnRH per i minori effetti collaterali.

Danazolo è usato per il trattamento
della malattia fibrocistica del seno
della menorragia
della mastodinia associata al ciclo mestruale

Danazolo è anche usato per prevenire gli attacchi nei pazienti con angioedema ereditario (condizione ereditaria che provoca episodi di gonfiore nelle mani, piedi, viso, vie respiratorie, o intestino).

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI