RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

30 agosto 2017

Marcatori di lesione muscolare

il test più comunemente eseguito nella valutazione delle malattie muscolari è la creatina chinasi (CK).

In situazioni selezionate possono essere utili aldolasi, mioglobina, lattato deidrogenasi (LDH), aspartato aminotransferasi (AST) e anidrasi III .

Troponina e isoenzimi CK possono contribuire a determinare se vi è lesione del muscolo cardiaco.


La Creatin chinasi (CK) si trova in alta concentrazione nel muscolo scheletrico e nel cuore; nel siero è aumentata in pazienti con lesione del muscolo da qualsiasi causa, quali traumi e miopatie.
La CK è presente anche nel cervello, ma non è generalmente elevata in pazienti con disturbi neurologici.

I livelli di CK superiori a 5000 U/L sono associati ad un aumentato rischio di insufficienza renale



Condizioni muscolo-scheletriche con CK elevato

Rabdomiolisi

Malattie autoimmuni: polimiosite; malattia mista del tessuto connettivo

Distrofie muscolari

Miopatie metaboliche: Ipotiroidismo, alcolismo, ipertermia maligna

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI