RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

29 aprile 2017

EPCLUSA

Epclusa contiene una combinazione di sofosbuvir e velpatasvir.

Sofosbuvir e velpatasvir sono farmaci antivirali che impediscono al virus dell'epatite C (HCV) di moltiplicarsi nell'organismo.


Indicazioni

trattamento dell'infezione cronica da HCV genotipo 1, 2, 3, 4, 5 o 6

-In pazienti con cirrosi compensata o senza cirrosi

-In combinazione con ribavirina: In pazienti con cirrosi scompensata


Dosi

Dose abituale di Epclusa nell'epatite virale c cronica

1 compressa, una volta al giorno


Regime e durata della terapia:

-Pazienti senza cirrosi e pazienti con cirrosi (Child-Pugh A) compensata: Sofosbuvir-velpatasvir per 12 settimane

-Pazienti con cirrosi scompensata (Child-Pugh B o C): velpatasvir di Sofosbuvir e ribavirina per 12 settimane


Interazioni farmacologiche possono esservi con:

amiodarone (soprattutto se in associazione con un beta-bloccante come atenololo, metoprololo, propranololo, sotalolo e altri)

digossina

topotecan

qualsiasi medicinale contenente tenofovir (ad esempio, Atripla, Complera, Stribild, Truvada e Viread)

statine come atorvastatina o rosuvastatina

altri farmaci antivirali quali efavirenz, ritonavir o tipranavir

carbamazepina, fenitoina

rifabutina, rifampicina, rifapentina.

iperico

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI