RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

27 marzo 2017

Depressione maggiore, diagnosi differenziale

Un disturbi d'ansia (per esempio la fobia sociale, il disturbo postraumatico da stress , il disturbo ossessivo-compulsivo) oppure l'abuso di sostanze o il disturbo di personalità si presentano spesso con i sintomi depressivi.


È importante determinare se un episodio depressivo faccia parte di una depressione maggiore o di un disturbo bipolare.


E ' importante distinguere la depressione maggiore da un disturbo di adattamento.
Non esiste alcuna prova che i farmaci siano efficaci nei disturbi di adattamento.


Circa il 10 - 15% dei casi di depressione é causato da malattie mediche generali, come il morbo di Alzheimer, il morbo di Parkinson, l'ictus, l'insufficienza renale terminale, la malattia cardiaca, l'infezione da HIV ed il cancro.


Alcune condizioni mediche possono essere presenti come depressione (ad es. ipotiroidismo, ipertiroidismo o neurosifilide).


Il disturbo disforico premestruale é da tenere anche presente nella diagnosi differenziale


Ricordare che negli anziani la depressione spesso coesiste con la demenza.

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI