RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

8 febbraio 2017

Vitamina B6, alcune funzioni

Promuove la produzione di energia

Coopera alla formazione dei gl. rossi

Regola l’escrezione dell’acqua, contrasta la ritenzione idrica

Regola il bilancio dei sali minerali dell’organismo

Sostiene la produzione dei neurotrasmettitori tra i quali la noradrenalina, la dopamina, la serotonina

Possiede un ruolo attivo nella sintesi degli acidi nucleici

Nell'organismo, la vitamina B6 si trasforma nella propria forma attiva cioè il coenzima piridossalfosfato, che riveste un ruolo fondamentale nel metabolismo degli aminoacidi

Possiede un ruolo nel metabolismo delle proteine di molti tessuti e particolarmente di quelli nervosi.

Collabora alla produzione degli anticorpi, dei globuli rossi e anche alla conversione del triptofano in niacina (o vitamina B3/PP).

Sostiene la regolare funzionalità del sistema muscolare, dell’apparato digerente e del sistema nervoso.

Coopera all'aggregazione piastrinica.

Allevia i sintomi della sindrome premestruale

Ritarda l’invecchiamento delle cellule

Stimola la fertilità.

Previene la formazione di calcoli ai reni, incrementando l’escrezione urinaria di ossalati

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI