RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

23 febbraio 2017

Ecco i più efficaci rimedi naturali per la parodontite

Sono 20 milioni gli italiani con più di 35 anni che soffrono di parodontite, molte volte senza nemmeno saperlo. 8 milioni circa lamentano una forma grave di questa patologia, e di questi, ben 3 milioni rischiano seriamente di perdere i denti a causa di tale minacciosa infiammazione alle gengive. La parodontite, chiamata comunemente piorrea, è causata principalmente da infezioni batteriche: tutto nasce da un accumulo di tartaro e placca, il quale favorisce a sua volta la formazione di pericolose sacche batteriche nelle tasche parodontali. Una volta volta riconosciuti i primi sintomi, per curare la parodontite è assolutamente necessario rivolgersi ad uno studio dentistico: va infatti sottolineato che, con un trattamento corretto e tempestivo, la piorrea è una patologia del tutto reversibile. Esistono però anche numerosi rimedi naturali per la parodontite, tali da coadiuvare la terapia proposta dal dentista.

Per capire il funzionamento dei rimedi naturali per la parodontite può essere necessario conoscere anche i fattori secondari che la possono causare: oltre alla scarsa igiene orale, altri motivi scatenanti possono essere un temporaneo indebolimento delle difese immunitarie, la malnutrizione, il tabagismo e anche l'errato allineamento dei denti. Tutto questo può portare ai caratteristici sintomi della piorrea, ovvero gengivite, alitosi, sanguinamento, recessione delle gengive e infine caduta dei denti.

I rimedi naturali per la parodontite puntano a sanare i processi di infiammazione e di infezione delle gengive. Perfetto, in virtù delle sue numerose proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, è dunque per esempio il tea tree oil, che è raccomandato in caso di piorrea, afte, ascessi e placca. Per combattere la parodontite, si consiglia di fare dei gargarismi e dei risciacqui con 20 gocce di questo olio essenziale diluite in un bicchiere d'acqua. Tra i rimedi naturali contro la piorrea spicca anche la malva: grazie alle mucillagini contenute nelle foglie e nei fiori di questa pianta, le sue proprietà antinfiammatorie ed emollienti garantiscono un benefico effetto lenitivo. Quando si parla di gengive doloranti, poi, non ci si può assolutamente dimenticare dell'olio essenziale di mirra, tra i rimedi più efficaci che la natura ci offre per curare la piorrea: va utilizzato esattamente come il tea tree oil, per fare dei gargarismi tonificanti, oppure aggiungendone 2 gocce al normale dentifricio prima dell'igiene orale quotidiana. Ultimo tra i rimedi naturali per la parodontite che vale la pena provare è poi la salvia, che si rivela un ottimo alleato per tutte le infezioni che colpiscono la bocca: un semplice decotto può infatti aiutare a lenire il gonfiore e la tumefazione delle gengive.

Articolo scritto in collaborazione con AmicoDentista

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI