RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

25 dicembre 2016

Giocare stimola il cervello

Nel panorama della new economy e’ da sempre in rialzo la domanda del popolo della rete rispetto alle ricerche di giochi e giochini online. Una vera e propria mania verso i nuovi passatempi tecnologici che stanno appassionando grandi e piccini. Dal proprio smartphone, dal proprio pc e dal proprio tablet, ormai, ci si puo’ collegare per giocare in qualsiasi momento della giornata per sfidare un avversario online oppure per sfidare se stessi con i vari giochini arcade o cercare di battere il banco nei giochi da casino.

Giocare stimola davvero il cervello e milioni di altre cellule del nostro corpo. Stimola la memoria, i riflessi, la capacita’ di ragionare piu’ velocemente e in tanti giochi anche quella di contare. I giochi da casino sono diversi e continuano a crescere, ma le varianti classiche sono sempre quelle piu’ richieste. Roulette, blackjack, baccarta, video poker, poker e slot machines, rimangono i classici giochi da casino e sempre i piu’ ricercati.

Giocare alla roulette, il nostro corpo, se non per l’adrenalina, non viene un gran che’ stimolato, ma nei giochi di carte come blackjack e poker il nostro cervello deve per forza attivarsi e ragionare molto velocemente. Come nel caso del blackjack, dove e’ tenuto a ragionare e a contare velocemente o come nel poker texas hold’em, deve contare e pronosticare in poco tempo tutte le possibilita’ di gioco dei propri avversari, che talvolta, raggiunge anche il numero di 10. Quindi velocita’ e ragionamento “sono a mille” e farlo sotto stress da adrenalina rende il tutto un super allenamento per tutti i nostri neuroni presenti nel nostro cervello.

Giocare aumenta i riflessi, la memoria e tiene in allenamento il nostro intuito, soprattutto con i giochi casino. Giocare fa tornare un po bambini sempre e qualche volta se ne perde il senso. Il gioco e’ un divertimento e non deve diventare un problema, specie per chi gioca a soldi per aumentare l’adrenalina. Giocare sempre responsabilmente.

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI