RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

9 luglio 2016

Valacyclovir

 é l' L-valyl estere dell'aciclovir

Metabolizzato in aciclovir dopo somministrazione orale
Possiede una migliore biodisponibilitá, vicina al 100%


Uso
Presenta livelli sierici superiori a quelli dell'acyclovir orale

Molto attivo contro VZV, HSV1 e HSV2

Determina piú rapida risoluzione del dolore, e riduce la nevralgia post-erpetica maggiormente dell'acyclovir 

Approvato per la soppressione della trasmissione dell'herpes genitale (principalmente HSV2)

Minima attività contro CMV, laddove valganciclovir è superiore


Dosaggio
Herpes zoster: 1000mg 3 volte al di po x 7 giorni

Trattamento dell'HSV orolabiale 2 g. ogni 12 per os x 1 giorno (2 dosi) [48]

Prevenzione della trasmissione di HSV 500mg po al di (~ 75% di efficacia) 

Prevenzione della malattia da CMV nell'HIV a 2000mg po al di, ma con un aumento della mortalità


Effetti collaterali
Generalmente ben tollerato, simili all'acyclovir
Valacyclovir puó causare anemia emolitica in soggetti immunocompromessi
Tutto ció può essere parte della sindrome da uremia emolitica microangiopatica

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI