RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

14 giugno 2016

MALATTIA DA REFLUSSO GASTROESOFAGEO, ALCUNE RACCOMANDAZIONI

La perdita di peso è raccomandata nei pazienti in sovrappeso o che hanno presentato un recente aumento di peso

Una elevazione della testa del letto e l'evitare i pasti 2 – 3 h prima di coricarsi dovrebbero essere raccomandati per i pazienti con malattia da reflusso notturno

L' eliminazione di routine di alimenti che possono provocare reflusso (tra cui cioccolato, caffeina, alcol, cibi acidi e/o piccanti) é utile nel trattamento della malattia da reflusso esofageo

Un trattamento per 8 settimane con inibitori della pompa protonica è la terapia di scelta per alleviare i sintomi ed ottenere la guarigione di un'esofagite erosiva. Non vi sono differenze importanti nell'efficacia tra i diversi Inibitori della pompa protonica (IPP)

Gli IPP devono essere somministrati 30 – 60 min prima del pasto per il controllo del pH massimo. PPI più recenti possono offrire una certa flessibilità di somministrazione rispetto ai pasti

La terapia con inibitori della pompa protonica deve essere iniziata solitamente una volta al giorno, prima del primo pasto della giornata.

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI