RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

2 giugno 2016

Antispasmodici nel colon irritabile

Principalmente trattasi di anticolinergici; sono tutti abbastanza simili
Abbastanza efficaci per il controllo del dolore ma non modificano la malattia

Belladonna: 0.3-1.2 mg per os quattro volte al di


Diciclomina (Bentyl®): 10 - 20 mg per os quattro volte al di

Bromuro di clidinium: componente del LIBRAX (ln associazione con clordiazepossido, una benzodiazepina), utile in caso di manifestazioni spastico–dolorose, con componente ansiosa, dell’apparato gastro–enterico.

Glicopirrolato (ROBINUL): è un anticolinergico. Funziona bloccando l’attività di una determinata sostanza (acetilcolina) nel corpo, ed agisce diminuendo le secrezioni e gli effetti collaterali causati da farmaci che possono aumentare l’azione di acetilcolina nel corpo.
Altri:
Cimetroprio, otilonio, mebeverina

Dilltiazem (Cardizem® e altri), un bloccante del calcio, che si é anche dimostrato utile

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI