RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

30 aprile 2016

DOLORE TORACICO E PATOLOGIA GASTROINTESTINALE

Una malattia gastrointestinale può causare dolore toracico, ma l'anamnesi e l'esame obietivo non sono   sufficienti  per diagnosticare o escludere una patologia gastrointestinale di tipo severo

Tuttavia, se sono stati esclusi una causa cardiovascolare o polmonare di dolore toracico, è opportuno provare un ciclo di trattamento con alte dosi di inibitori della pompa protonica (per es. omeprazolo 40 mg due volte al giorno, lansoprazolo 30 mg al giorno o esomeprazolo 40 mg due volte al giorno) per valutare ex iuvantibus la possibile presenza di una malattia da reflusso gastro-esofageo non diagnosticata come causa di dolore toracico (anche in caso di in pazienti senza sintomi tipici di tale patologia).

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI