RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

1 dicembre 2015

DISTURBI POST-ORGASMICI

I disturbi post-orgasmici sono quelli che determinano sintomi negativi poco dopo un orgasmo o una eiaculazione precoce. 

La "tristesse post-coitale" è un sentimento di malinconia e di ansia che dura fino a due ore dopo il rapporto sessuale

La cefalea sessuale si localizza a livello del cranio e del collo durante l'attività sessuale (tra cui masturbazione o orgasmo)

Negli uomini, la sindrome post-orgasmica provoca dolore muscolare importante e diffuso a tutto il corpo ed altri disturbi subito dopo l'eiaculazione
I sintomi possono durare fino ad una settimana dopo l'orgasmo
Si ipotizza che la frequenza di tale sindrome postorgasmica nella popolazione possa essere maggiore di quanto sia stato segnalato in letteratura e che molti pazienti affetti da tale sindrome siano indiagnosticati

La sindrome di Dhat, un'altra sindrome che si verifica negli uomini ed è limitata a certe culture, provoca un umore ansioso e disforico dopo il sesso.

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI