RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

18 dicembre 2015

ALFAFLOR COLLIRIO

Principi attivi
Flaconcino A, betametasone sodio fosfato nafazolina nitrato
Flaconcino B, tetraciclina cloridrato


Indicazioni
Patologie infiammatorie dell'occhio di natura batterica. Congiuntiviti non batteriche, comprese le forme allergiche di qualsiasi origine.

Dacriocistiti e dacriostenosi, blefarocongiuntiviti, dermatiti eczematose delle palpebre, iriti reumatiche ed in tutte le altre infezioni sensibili alla tetraciclina od infiammazioni da ustioni o lesioni suscettibili di infezioni.


Controindicazioni
Ipertensione endoculare, Herpes semplice acuto e la maggior parte delle altre malattie da virus della cornea, in fase acuta ulcerativa, salvo associazione con chemioterapici specifici per il virus erpetico, congiuntivite con cheratite ulcerativa anche in fase iniziale (test fluoresceina +), tubercolosi dell'occhio, ipersensibilità individuale.

Micosi dell'occhio, oftalmie purulente acute, congiuntiviti purulente e blefariti purulente ed erpetiche che possono essere mascherate o aggravate dai corticosteroidi, orzaiolo, ipertiroidismo.

Controindicato nei bambini al di sotto dei dieci anni.

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI