RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

1 ottobre 2015

RAMIPRIL COMPRESSE, INDICAZIONI E DOSAGGI

Ipertensione
dose iniziale di ramipril di 1,25 mg/die; dose di mantenimento 2,5-5 mg/die in somministrazione unica. Incrementare la dose di ramipril ogni 1-2 settimane. Dose massima raccomandata: 10 mg/die.


Scompenso cardiaco
dose iniziale di ramipril di 1,25 mg/die in unica somministrazione. Non superare la dose massima di 10 mg/die. Dosi giornaliere di ramipril superiori ai 2,5 mg devono essere suddivise in 2 somministrazioni.


Profilassi degli eventi cardiovascolari dopo infarto miocardico
il trattamento con ramipril deve essere iniziato in ospedale dopo 3-10 giorni dall’infarto con una dose iniziale di 5 mg/die refratti in 2 somministrazioni (2,5 mg bid); aumentare dopo 2 giorni a 10 mg/die refratti in 2 somministrazioni (5 mg bid). Dose di mantenimento 2,5-5 mg 2 volte al giorno.


Profilassi di eventi cardiovascolari e ictus in pazienti a rischio con coronaropatia stabile
dose iniziale di ramipril di 2,5 mg/die in somministrazione singola da aumentare, dopo una settimana a 5 mg/die in somministrazione singola; dopo 3 settimane, aumentare la dose a 10 mg/die in somministrazione singola.

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI