RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

7 settembre 2015

ACE-INIBITORI RIDUCONO GLI EVENTI AVVERSI NEI PAZIENTI DIABETICI

Una recente meta-analisi ha evidenziato che gli ACE-inibitori riducono la mortalità e gli eventi cardiovascolari maggiori in pazienti con diabete, mentre gli antagonisti del recettore dell'angiotensina-II non hanno migliorato i risultati

Questi risultati quindi sostengono la raccomandazione delle linee guida che gli ACE inibitori dovrebbero essere usati invece degli antagonisti dei recettori dell'angiotensina-II, se possibile, per ridurre gli eventi avversi nei pazienti con diabete.

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI