RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

14 settembre 2015

ANTIDIABETICI ORALI, ALCUNE CONSIDERAZIONI

La metformina sarebbe più efficace degli inibitori DPP-4
A differenza dei tiazolidinedioni e delle sulfoniluree non aumenta il peso corporeo

La metformina ha ridotto i livelli di colesterolo rispetto al pioglitazone, alle sulfoniluree ed agli inibitori della DPP-4

Le sulfoniluree presentano un rischio 4 volte superiore di provocare ipoglicemia lieve o moderata rispetto alla metformina da sola e, in combinazione con metformina, presentano un rischio aumentato di 5 volte

I tiazolidinedioni aumentano il rischio di insufficienza cardiaca congestizia rispetto alle sulfoniluree ed aumentano il rischio di fratture ossee rispetto alla metformina.

La diarrea si è verificata più spesso con metformina che co i tiazolidinedioni.

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI