RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

26 giugno 2015

ENDOMETRIOSI, APPROCCIO AL TRATTAMENTO

Le manifestazioni dell"endometriosi si dividono in tre principali quadri clinici, e cioè:
dolore pelvico inclusa la dispareunia
infertilità
presenza di una massa pelvica

L'obiettivo della terapia è quello di alleviare i sintomi.

Non ci sono prove che un tipo di terapia medica sia superiore ad un'altro nella gestione del dolore pelvico causato dall'endometriosi, o che qualsiasi tipo di trattamento medico potrà influenzare la fertilità futura.

Perciò, le scelte di trattamento sono individualizzate, e, bisognerà tener conto della gravità dei sintomi, dell'estensione e della localizzazione della malattia, della necessita o meno di una gravidanza, dell'età della paziente, degli effetti collaterali dei farmaci, delle possibilità di complicanze chirurgiche.

Opzioni di trattamento 
I tipi di trattamento variano da una gestione di attesa, ad una terapia medica, fino ad un possibile intervento chirurgico.

Le terapie mediche ormonali includono i farmaci contraccettivi orali, gli agonisti del GRH, i progestinici, il danazolo, gli inibitori dell'aromatasi.
È importante notare che questi agenti soppressivi dell'ovulazione miglioreranno il dolore pelvico associato alla endometriosi, ma non miglioreranno la fecondità

La chirurgia, che può essere conservativa o definitiva con completa rimozione di utero e ovaie, è anche impiegato nel trattamento dell'endometriosi.
Se si propende per il trattamento chirurgico conservativo, dopo l'intervento si potranno utilizzare farmaci soppressivi ormonali

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI