RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

12 aprile 2015

SPONDILOLISTESI

È il dislocamento anteriore di un corpo vertebrale che scivola su quello sottostante (solitamente L5 su S1 oppure L4 su L5)


Cause
congenite

acquisite: per traumi o patologia degenerativa


Quadro clinico
dolore lombosacrale
limitazione dei movimenti

all'esame obiettivo è possibile palpare un gradino (dovuto allo spostamento in avanti del processo spinoso della vertebra in causa


Esami strumentali
Rx rachide lombosacrale sia in ortostasi che in flessione ed estensione del tronco:
permette di verificare il grado di scivolamento e la mobilità dei segmenti vertebrali.
Risonanza magnetica nucleare che permette di valutare le condizioni delle terminazioni nervose ed eventuali compressioni sul sacco durale, la membrana protettiva del midollo spinale.
TC lombosacrale permette di valutare le alterazioni ossee.
Elettromiografia degli arti inferiori permette di valutare eventuali problemi alle radici nervose causate dallo slittamento del disco vertebrale

Complicanze
compressione radicolare

stenosi midollare


Trattamento
medico con antinfiammatori, analgesici, miorilassanti, brevi cicli di cortisonici nelle forme resistenti, tramadolo e oppiacei quali morfina a lento rilascio nelle forme più severe

chirurgico che ha lo scopo di stabilizzare lo scivolamento tramite fusione di due o più vertebre.

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI