RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

29 agosto 2014

STATINE ED INSUFFICIENZA RENALE CRONICA 

La terapia con statine ha dimostrato di avere effetti cardioprotettivi nei pazienti con IRC. In pazienti con IRC non in trattamento dialitico, l'uso di inibitori della HMG CoA reduttasi ha evidenziato una riduzione della mortalità del 19% e della mortalità cardiovascolare del 20%.

Si raccomanda di trattare i pazienti con insufficienza renale cronica come se fossero affetti anche da malattia cardiovascolare e di perseguire un obiettivo di LDL inferiore a 70 mg / dL

Ricorda che la terapia con statine è stata associata a disfunzione epatica e miopatia e deve essere monitorata nei pazienti con insufficienza renale cronica.

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI