RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

18 aprile 2014

SINDROME HELLP

Considerata una grave forma di pre-eclampsia (a volte denominata 'pre-eclampsia atipica') è caratterizzata da emolisi (H) detta anche anemia emolitica microangiopatica, enzimi epatici elevati(EL) e piastrine basse (LP).
Di solito si verifica prima del parto tra la 27.ma e la 37.ma settimana di gestazione; nel 15-30% dei casi si presenta inizialmente dopo il parto.

Solo l'80-85% delle pazienti affette si presentano tipicamente con ipertensione e proteinuria

Dovrebbe essere considerata in ogni paziente gravida, che presenta insorgenza di dolore epigastrico o dell'addome superiore nella seconda metà della gestazione, o in una paziente immediatamente dopo il parto

È associata a volte a rapido e progressivo deterioramento materno e fetale


La diagnosi precoce ed il trattamento aggressivo con una combinazione di
solfato di magnesio e.v.
desametasone e.v.
e di un
controllo della pressione sanguigna per prevenire o minimizzare la grave ipertensione sistolica
così come un
rimpiazzo di prodotti del sangue se necessario
ed una tempestiva estrazione del feto e della placenta
sembrano essere i modi migliori e più sicuri per arrestare la progressione della malattia e ridurre gli esiti 

Con questa gestione la prognosi materna è notevolmente migliorata
La prognosi perinatale dipende principalmente dall'età gestazionale, e dal momento del parto
Anche se il parto è l'unica cura, gravi manifestazioni della malattia possono continuare nell'immediato periodo post-partum.

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI