RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

26 marzo 2014

LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO, COMPLICANZE NEUROPSICHIATRICHE

Generalizzate
Sindrome cerebrale organica
psicosi (6%), delirio o marcata instabilità emotiva.
La differenziazione tra psicosi indotta da SLE o steroide-indotta è utile solo per motivi clinici.

Le infezioni sono molto comuni e si manifestano frequentemente con sensorio alterato.

Disturbi dell'umore:
depressione (44%), disturbo d'ansia (13%), cambiamento di personalità

Deterioramento cognitivo (42% – 80%): varia da danno subclinico alla demenza grave

Cefalea (40% –54%): può essere emicranica o non emicranica, spesso insensibile ai narcotici

Corea: rara, clinicamente simile alla Corea di Sydenham, solitamente si presenta abbastanza precocemente nel corso della malattia; può essere associata ad anticorpi antifosfolipidi.

Retinopatia: solitamente secondaria a vasculite, si accompagna alle turbe del SNC

Vasculopatia: disturbo cronico, con occlusione dei piccoli vasi e deterioramento cognitivo, secondaria a deposito cronico di immuno-complessi

Vasculite del SNC: rara causa di ictus

Meningite asettica: rara

Miastenia gravis: rara


Focali
Convulsioni(9% – 40%): solitamente secondarie ad ischemia focale, ma si devono considerare anche le eziologie infettive e metaboliche

Neuropatia periferica (16% - 28%): polineuropatie sensoriali, motorie e miste, o mononeurite simplex/multiplex (poliradicoloneuropatie vasculitiche assonali).

Plessopatia, sindrome di Guillain-Barré, disturbi autonomici e mielite trasversa sono anche possibili

Neuropatia cranica (6%): perdita visiva, paralisi facciale, nevralgia del trigemino, tinnito, vertigini

Ictus (15%)
Siringomielia
Un ictus può essere dovuto alle complicanze dovute ai danni della terapia
Da occlusione arteriosa o venosa: in seguito ad emboli cardiaci, anticorpi antifosfolipidi
Emorragici: spesso secondaria a ipertensione o trombocitopenia

Disturbi visivi: cecità monoculare transitoria (6%), emicrania (10%)

Mielopatia: a causa di mielite trasversa, infarto del midollo spinale o ematoma subdurale-epidurale

Sindrome demielinizzante focale: simile alla sclerosi multipla, ma spesso con evidenze sierologiche e cliniche per la sindrome da anticorpi antifosfolipidi

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI