RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

27 marzo 2014

GENITALI ESTERNI FEMMINILI


I genitali esterni femminili, quelli a contatto cioé con l'esterno, sono parte degli organi di riproduzione della donna

Essi comprendono gli organi che vanno dal mons veneris superiormente fino al perineo, in basso e indietro.

Il mons veneris è un'eminenza arrotondata formata da tessuto adiposo.

La vulva contiene:
le grandi labbra, le piccole labbra ed il clitoride.

Le grandi labbra sono due pieghe carnose di tessuto adiposo. La loro superficie esterna è ricoperta da peli pubici.

Le piccole labbra si trovano all'interno delle grandi labbra e delimitano il vestibolo

Il clitoride è una struttura erettile, altamente sensibile, situata tra le estremità anteriori e superiori delle piccole labbra.

La regione vestibolare contiene:
l'orifizio esterno dell'uretra o meato urinario, l'orifizio vaginale e l'imene, che copre parzialmente la vagina.

Sia le ghiandole del Bartolini e che le ghiandole di Skene si svuotano nel vestibolo


RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI