RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI

20 febbraio 2014

PLACENTA PREVIA

È una rara complicanza della gravidanza

In che cosa consiste:
la placenta si viene a disporre davanti (previa dal latino "davanti") alla parte di presentazione fetale (testa, spalle, podice).

Può essere causa di emorragie gravi.

Diagnosi
Di solito diagnosticata tramite ecografia eseguita routinariamente, ma può presentarsi con sanguinamento vaginale indolore nel secondo o terzo trimestre di gravidanza
laterale

Classificata come:
completa
parziale
marginale
laterale
centrale

Il sanguinamento in caso di placenta previa può essere (o diventare) torrenziale perciò in caso di sospetto deve essere eseguito sempre appropriato monitoraggio.
L'esame vaginale digitale non dovrebbe essere effettuato nelle donne con sanguinamento vaginale attivo fino a quando la posizione della placenta non sia nota con certezza.

Complicanze
La placenta previa a sua volta può causare le seguenti complicanze:
emorragia
shock
CID
placenta accreta


Trattamento
Il taglio cesareo sarà necessario in tutti i casi di placenta previa completa
Il taglio cesareo può essere complicato da un eccessivo sanguinamento e dalla necessità di una isterectomia cesarea (o da embolizzazione dell'arteria uterina o da altra procedura di radiologia interventistica) e deve essere eseguite da medici esperti.

RICERCA TRA GLI OLTRE 5MILA ARGOMENTI