RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

5 gennaio 2014

EPIDIDIMITE

Infiammazione dell'epididimo che provoca dolore e tumefazione, di solito unilaterale, e sviluppantesi nel corso di un paio di giorni.


Germi responsabili
Negli uomini sessualmente attivi (età inferiore a 35 anni), l'epididimite è più comunemente causata da Chlamydia trachomatis o Neisseria gonorrhoeae

Negli uomini più anziani, i microrganismi responsabili sono di solito patogeni enterici, e l'epididimite può essere associata con ostruzione vescicale, recente strumentazione del tratto urinario o malattie sistemiche.


Test diagnostici
comprendono una colorazione di Gram delle secrezioni uretrale, prelevate come tampone uretrale, prima di ottenere un campione di urine per i test di amplificazione degli acidi nucleici sia per C. trachomatis che per N. gonorrhoeae


Trattamento
si basa su misure di supporto, tra cui riposo a letto, elevazione scrotale e analgesici, in concomitanza naturalmente con una terapia antibiotica empirica basata sull'età del paziente e la storia clinica e sessuale.

Se C trachomatis o N gonorrhoeae sono gli agenti patogeni sospetti o confermati, si dovrebbe raccomandare vivamente i pazienti di sottoporre il loro partner sessuale a valutazione e trattamento.

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI