RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

11 settembre 2013

RANOLAZINA

è un agente anti-anginoso che migliora la tensione ventricolare diastolica ed il consumo di ossigeno. 

Il suo utilizzo può essere di beneficio in associazione con, o come sostituto dei beta-bloccanti per alleviare i sintomi. 

Essa prolunga il QTc in modo dose-dipendente ed è controindicata in combinazione con i potenti inibitori del CYP3A4 (cioè, ketoconazolo e altri azoli, diltiazem, macrolidi, inibitori della proteasi HIV).

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI