RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI

5 marzo 2013

OSSESSIONI E COMPULSIONI

Le ossessioni sono pensieri indesiderati o immagini che affiorano alla mente, in modo intrusivo, e che vengono percepiti come estremamente fastidiosi.
Nonostante le proprie ossessioni vengano giudicate dal paziente come eccessive e insensate, egli sperimenta grande disagio e gli innumerevoli sforzi per contrastarle hanno un successo solo momentaneo.


Le compulsioni sono invece comportamenti ripetitivi (lavarsi le mani, riordinare, controllare) o azioni mentali (contare, pregare, ripetere formule mentalmente), messe in atto per alleviare l'ansia provocata dalle ossessioni  
I pazienti con un’ossessione che riguarda la contaminazione possono lavarsi costantemente le mani fino a provocarsi delle escoriazioni. 
Altri possono ripetutamente controllare di aver chiuso il gas per la paura ossessiva di far scoppiare la casa o controllare ripetutamente di aver chiuso una porta nella paura di lasciare aperta la casa o l'auto 

RICERCA TRA GLI OLTRE 6MILA ARGOMENTI